Papatwitter

I tempi cambiano. Prima san Francesco parlava agli uccelli ora lo fa solo Del Piero.

Ma a cinguettare dal 12 /12 sarà anche il Papa. 350mila si sono già iscritti al suo account per leggere i suoi cip cip. Centoquaranta battute come tutti.

Chissà se anche Dio prima di mandare suo figlio sulle nubi del cielo ci manderà un twist per avvertirci della seconda venuta?

In realtà il Vaticano sta diventando sempre più tecnologico e non disdegna ogni nuovo approccio informatico per tentare di parlare ai giovani. Una volta bastava un campo da calcetto e qualche chitarra ora bisogna saper usare le dita sulla tastiera come la più abile delle dattilografe.

Anche dal punto di vista di sicurezza delle segrete stanze del Papa, dopo le recenti fughe di notizie, sono stati adottati badge e severissimi controlli affidati a monsignor Mitja Leskovar, un mastino sloveno esperto di anti-spionaggio.

La chiesa ogni giorno di più assomiglia al mondo.

Gli uomini corrono ai ripari per tutelarsi dai pericoli e dai rischi, i preti dovrebbero rifugiarsi nella preghiera e confidare che qualunque cosa succeda fa parte della volontà di Dio e rendersi conto che anche loro, anche se vestiti di porpora sono essere umani e quindi sottoposti al limite di questa condizione.

Se Dio dovesse aver pietà di voi ve lo farà sicuramente sapere dal suo account di facebook ma dubito che accetti la vostra richiesta di “amicizia”.

AMEN

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

2 responses to “Papatwitter

  • uomodelmonte

    Centoquaranta battute al minuto e anche il Signore ci manda un saluto.
    Centoquaranta battute al minuto e anche Lucifero ci dice che è cornuto.
    Centoquaranta battute al minuto e anche i Maya ci dicono che il mondo è scaduto.
    Serenata rap,serenata rap,serenata rap

  • laura

    sono moderni solo tecnologicamente ma non mentalmente, che finti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: