Castrazione

Ho un cane troppo testosteronico. La cosa sta’ diventando pericolosa per lui. Il vetrinario già da tempo mi ha consigliato di castrarlo.

La parola castrare esercita per ogni maschio, me compreso, una sorta di tabù assai difficile da affrontare.

Il veterinario mi ha consigliato di provvedere rapidamente per scongiurare possibili tumori ai testicoli e anche perché il cane, essendo un pacifico dominante, innesca negli altri cani maschi una sorta di difesa preventiva che si trasforma in aggressione. Non ultima una settimana fa che si è preso un morso stile piercing in pieno labbro.

Lui è immobile e mai ha ringhiato o fatto solo vedere i denti ma l’energia che trasmette induce gli altri cani ad attaccare.

A questo punto, dopo mesi di resistenza e dopo aver imparato a respirare nel sacchetto di carta per superare il panico, oggi pomeriggi portiamo Lothar dal veterinario per praticare una soluzione temporanea. Esiste infatti una capsula del tutto simile a quella dei micro cip da iniettare sottopelle e che per circa un anno inibisce il testosterone.

Questo sistema ha il vantaggio di non essere definitivo, di permetterci di verificare i miglioramenti e di prendere ancora un anno di tempo per farmi accettare l’eventuale castrazione definitiva.

Mi rendo conto di non essere lucido ma quando di tratta di palle (siano le mie che quelle del nostro cane) non è facile metterle sul ceppo a cuor leggero.

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

2 responses to “Castrazione

  • laura

    a cuor leggere no, ma il suo e il nostro bene sopra al testostesterone si!
    p.s. il tumore che potrebbe insorgere è alla prostata…
    comunque operazione effettuata, non se ne è neppure accorto, un mito!

  • mari

    d’accordo per il microcip, ma la castrazione no, non sono d’accordo, ci sarà un’altra soluzione, gli uomini non vengono mica castrati per scongiurarre il cancro alla prostata …. poi, lo sappiamo l’energia si può modificare, o ridurre chiedetelo a Cesar Millan ….
    quardate lo sguardo di Lothar …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: