Briatore

Quando credi che una cosa non la farai mai la vita ti sorprende e ti costringe a prendere quella posizione che non avresti mai pensato di prendere.

Ho letto l’articolo di Dagoreport su The Apprentice e mi schiero apertamente dalla parte di Briatore.

Intendiamoci lo spettacolo è una pugnalata che conferma che la potenziale classe dirigente di domani farà più danni di quella di oggi, ma Briatore governa come il cinico format richiede.

La mia critica a Dagospia si basa solo su di un criterio meritocratico e non sullo snobbismo di chi scrive.

Quindi può non piacere il personaggio ma l’uomo nulla c’entra.

Briatore è un buon imprenditore in termini di risultati e il suo stile potrà non piacere ma preferisco l’occhiale fumé e i braccialetti a impeccabili gessati grigi che nascondono la fondina della pistola.

Briatore si muove nel delicato mondo dell’imprenditoria del glamour è ha un suo stile non condivisibile ma pur sempre suo. Quindi se lo misuriamo sulla base del suo successo personale dobbiamo stare zitti. Questo atteggiamento tipicamente provinciale (non di Briatore) ma di chi firma l’articolo che se la prende con il tono e il modo in cui Briatore si muove nel mondo degli affari e non con la sostanza di quello che fa.

Briatore ha avuto qualche problema ma molti altri imprenditori di ben altro lignaggio hanno avuto ben altri problemi ma sono stati sempre confortati da una stampa assai favorevole, direi lecca culo, vogliamo ricordare dinastie che hanno fatto il bello e cattivo tempo, pensiamo a ministri tecnici assai apprezzati, mi vengono in mente editori spregiudicati.

Trovo perciò superflua ogni critica all’uomo come trovo di pessimo gusto il riferimento smaccato alle tendenze sessuali dello chef Bruno Barbieri.

Insomma secondo me in questo pezzo “Dagoreport sei fuori!”.

Annunci

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

One response to “Briatore

  • laura

    sia Briatore che Barbieri mi sono simpatici, per quanto riguarda la sgradevole uscita dell’articolo su Barbieri mi da sempre conferma della pochezza degli uomini, caro/a giornalista non frega niente a nessuno di noi con chi le persone vanno a letto, mi chiedo come mai a te si???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: