Odori

Gli odori accompagnano le nostre vite. Esistono odori che si legano a ricordi indelebili.

Fra quelli che mi vengono in mente in uno stream c’è: il pollo di rosticceria, la coccoina, il bucato appena fatto, la cacca sotto le scarpe da ginnastica, l’erba appena tagliata, l’acqua di mare, la resina di pino marittimo, il sangue, le bustine di figurine dei calciatori appena aperte, il lucida labbra alla fragola degli anni 70/80, il Campus (lo shampoo alla mela verde), il vomito della prima sbronza, i preservativi, la cancellina della stilografica, il fumo…

Ma per me prima di tutti e persistente come non mai esiste un odore che sovrasta ogni altro e che si lega immediatamente ad emozioni che coinvolgono tutti i miei sensi, l’odore di libreria.

Quando entro in una libreria, ancora oggi pomeriggio da Feltrinelli a Genova, entro in un tunnel di emozioni, il naso è immediatamente inondato dell’odore di carta e colla fresco e persistente che mi aumenta la produzione di acquolina in bocca. Come un cane da caccia mi muovo fra i banconi stipati di novità, più venduti, promozione, gialli, topten e la vista si sofferma sulle copertine più colorate e sulle figure che mi attraggono di più, leggo le fascette, le biografie degli autori che non conosco, qualche trama, qualche incipit, qualche riga e le mie dita passano fra le pagine tastandone consistenza e ruvidezza, confrontando le font e sono già perso sento la gente che si muove vicino a me, sottraggo le voci stridule, mi concentro sulla filodiffusione, mi rilasso e mi gusto il momento, so di essere in un luogo familiare e consono ai miei poteri come sott’acqua dove so cosa fare e come farlo. Sono a mio agio e penso a quello che scrivo io, penso alle copertine possibili, alla lunghezza, alla font, ai ringraziamenti, al mio di incip e sono ormai certo che se i Maya mi daranno tempo ci sarà anche il mio di libro li in mezzo e allora io entrerò in libreria, lo prenderò in mano, lo porterò alle narici e sentirò il suo odore, l’odore delle mie storie.

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

4 responses to “Odori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: