Terremoto

Il terremoto è la metafora perfetta. Scuote le fondamenta, crepa le strutture, distrugge e la rinascita parte dalle macerie.

Ognuno di noi, nella propria vita, viene scosso da almeno un terremoto che, in qualche modo, è un’occasione per poter scegliere che indirizzo ridare alla propria esistenza.

Quando il terremoto non è una metafora ma scuote davvero la terra, c’è poco da dire, emerge l’istinto animale. La terra trema e noi ci rendiamo conto di essere impotenti, possiamo farei gradassi o piangere di paura ma non possiamo realmente fare niente per modificare gli eventi naturali. La natura ci sovrasta e ci mette di nuovo al nostro posto di creature solo convinte di essere determinanti ma in realtà in balia di potenze non controllabili.

Io come prima cosa ho pensato che i Maya avessero sbagliato i conti e mi sono dispiaciuto per le molte cose che ancora ci sono da dire.

Invece…

 

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

2 responses to “Terremoto

  • laura

    che paura, si è sentito proprio di brutto, meno male che eravamo tutti in casa, così o la va o la spacca, ma uniti dallo stesso destino..
    hanno previsto altre scosse….speriamo si sbaglino!!!!
    per gli altri terremoti è proprio così, si riparte da zero con spirito nuovo e nuove prospettive, come diceva De andré “…dal letame nascono i fior…”
    Laura

  • zia di Lothar

    Spesso i terremoti metaforici sono davvero indispensabili: è come se dopo un intervento agli occhi potessi finalmente rivedere ma tutto quello che avevi sempre visto scopri di osservarlo in modo completamente diverso!
    Per quanto riguarda invece quello che nasce dalle viscere della terra mi fa morire di paura: l’impotenza totale mi paralizza, meno male che ero seduta a giocare a carte e stavo vincendo; passata la paura ci siamo premiate per essere state ferme (nella realtà ero un tutt’uno con la sedia) con un limoncino!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: