Tatuaggi

Un tatuaggio, per uno come me che non ne ha alcuno, potrebbe essere una decisione da ultimo anno sulla terra.

Ho sempre guardato con diffidenza alle mode e quindi anche il variegato mondo dei tatuaggi negli ultimi anni lo trovo un po’ troppo pompato ma, al tempo stesso, ne sono anche assolutamente affascinato per due motivi: per l’aspetto artistico e per il significato commemorativo ma anche per un’altra componente che è latente ma che comunque, per me, esiste e cioè per il fatto che tatuarsi non è da bravi ragazzi.

Lo spirito ribelle e piratesco non è solo il frutto di revanscismo da età avanzata. E vero che più un uomo invecchia più ha bisogno di celebrarsi in ogni modo ma è anche vero che pirati, ribelli e contestatori mi sono sempre stati più simpatici di ingessati burocrati medio borghesi. Salvo uno che conosco e che è tatuato in tutto il corpo come un maori ma veste impeccabilmente come lord Brummel. Esercita su di me il fascino oscuro dell’attesa che compia gesti inesorabili come trafiggersi con una katana a Deferrari all’ora di pranzo e io, per ammirazione, lo chiamo sensei, non si sa mai.

Io, più modestamente, vorrei farmi disegnare un grosso pesce (forse una carpa per i suoi significati) sul bicipite, ma mi trattiene il fatto che, vista la mia età, lei, la carpa, possa sembrare poco fresca.

Ringrazio Ale per il consiglio di ieri sull’itinerario del giro turistico e consiglio anche a lui un tatuaggio, forse una frase che avrò cortesia e tatto di riferirli personalmente.

 

Annunci

Informazioni su finiscetuttoinvacca

scrivo per mestiere e per divertimento. il resto lo scoprirete leggendo questo blog Vedi tutti gli articoli di finiscetuttoinvacca

One response to “Tatuaggi

  • Alessandro

    A me piace il classico “mamma perdona!” ma non sono mai stato troppo mammone; quindi rimango intonso con qualche rughina.
    (applauso)
    Ho riletto il tuo pensierino di ieri e siccome sono un po’ tardo, ma non del tutto insensibile, oggi l’ho capito, è bellissimo, dico sul serio! Mi sono quasi quasi commosso…. più che altro al pensiero di quell’acquetta putridina rimasta da bere nel bicchiere.
    (risata)
    A domani!
    (ola)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: